U18 Ecc. - Seconda giornata e 2^ vittoria per 2MD Sistemi - Pallavolo Ferrara

Pallavolo Ferrara

Corsi di pallavolo a Ferrara



U18 Ecc. – Seconda giornata e 2^ vittoria per 2MD Sistemi


PALL.FE 2MD SISTEMI – SAN LAZZARO VIP BO 3 – 0
Parziali: 25/20 25/19 29/27
Seconda giornata del Campionato Regionale d’Eccellenza under18 e seconda vittoria per Pallavolo Ferrara targata 2MD Sistemi, questa volta a farne le spese le pari età del San Lazzaro Vip Bologna che hanno dovuto arrendersi di fronte alla buona prestazione delle ragazze di coach Enrico Menini.
Formazione confermata per le padrone di casa che sul parquet della De Pisis si sono presentate con capitan Gaia Bonora e Ginevra Lunghini schiacciatori, Sara Piergentili ed Irene Mistri centrali, Sara Tounsi e Laura Poli sulla diagonale palleggiatore/opposto, Ilaria Pegorari libero, con a disposizione Marta Covezzi, Sara Zardi, Camilla Finotti, Sofia Palazzi.
Gara immediatamente combattuta con San Lazzaro voglioso di cancellare la sconfitta patita nella finale del Trofeo Munari proprio da parte delle ferraresi e quindi ben organizzato nella fase muro/difesa e particolarmente efficace nell’attacco di rigiocata; aldilà della rete le rosso-blu di capitan Bonora ad affidarsi al servizio come arma per scardinare il buon avvio delle avversarie. Ed è proprio dai nove metri che Pallavolo Ferrara trova prima il pareggio e poi il sorpasso, con Sara Piergentili autrice di un “filotto” impressionante che manda K.O. la seconda linea bolognese per 25-20 del vantaggio: 2MD Sistemi 1 – San Lazzaro VIP 0.
Cambio campo e si riparte con lo stesso equilibrio del parziale precedente; ora anche il gioco delle padrone di casa, che nel primo set aveva un po’ stentato, inizia ad essere incisivo ed attento. Ilaria Pegorari fa buona guardia in fase ricezione permettendo a Sara Tounsi di poter servire i propri terminali d’attacco con continuità, Gaia e Ginevra seguite a ruota da Laura non si fanno pregare e trasformano i palloni della compagna in punti. Anche Irene mette il sigillo con un paio di “mani-in” sul confronto in “zonatre”, fino al muro punto del 25-19 Piergentili per il doppio vantaggio: Ferrara 2 – San Lazzaro 0.
Terzo set in controllo da parte di Gaia e compagne, ma le ragazze VIP non ci stanno e punto dopo punto, trascinate dai tamburi dei propri sostenitori, arrivano ad impattare sul 24-24 dopo la doppia opportunità di chiudere il match svanite su un errore in attacco e sul successivo palleggio falloso della regista ferrarese. San Lazzaro sente di poter piazzare il colpo vincente considerato un po’ di nervosismo aldilà della rete e qualche errore di troppo, ma Pallavolo Ferrara, dopo aver annullato il secondo set-point consecutivo con una diagonale millimetrica di Ginevra, sul servizio di Mistri piazza muro e staffilata finale di capitan Bonora a chiudere il parziale sull’emozionante 29-27 del definitivo 3-0.
“Dopo un avvio un po’ contratto e con poca precisione nella fase di rigiocata – analizza a fine gara coach Menini – siamo riuscite a sistemare muro e difesa crescendo nella costruzione del gioco. Sono contento per le ragazze che hanno dimostrato buona reazione, ma dobbiamo lavorare ancora molto sulla continuità e sulla concentrazione; a questi livelli gli avversari non concedono nulla.”